Passa ai contenuti principali

- Londra in 2 giorni ?? -

Ciao ragazz* 💙
Primo articolo del Blog non a tema beauty ma come vi avevo anticipato in altre sedi cercherò di spaziare un pochino; anche perché il titolo del blog è Il mondo di Chiara e quindi all' interno di questa testolina ci sono tantissime cose che amo.
Una di queste è viaggiare 💕


Appena posso prendo l' aereo e parto.
Questa volta ho deciso di ritornare a Londra.
Una città che mi aveva incantata la prima volta che l' ho vista, complice anche il periodo Natalizio.

Consigli pratici

In realtà non ci sono molti consigli da dare.
Prima di tutto è necessario prenotare il volo ✈ e al momento ci sono tantissimi portali per farlo. Solitamente scelgo sempre di acquistare direttamente dal sito della compagnia.

Dopo aver preso il volo bisogna scegliere l' alloggio e soprattutto selezionare bene il quartiere dove si vuole dormire.
Anche questa volta ho scelto il quartiere di Victoria Station più precisamente al St. George Inn Victoria.

La scorsa volta invece avevo provato l' easy hotel che si trova praticamente di fronte al St. George e non mi ero trovata affatto male.
Avevo speso molto meno ma non avevo la finestra, il bagno e la camera erano piccolissimi ma nonostante questo era tutto pulito. Sarei ritornata tranquillamente lì ma avevo bisogno della colazione vista la mia intolleranza al Glutine ( farò un post solo per questo ).

La zona non è poi così economica ma è tranquilla ed è ad un passo da alcune attrazioni importanti.
Sul web comunque trovate moltissime guide per scegliere al meglio.

Una cosa importante da sapere è anche come spostarsi dall' aeroporto al centro città.
Non mi ero preparata niente da casa. Non prenoto mai prima perché i ritardi sono all' ordine del giorno con le compagnie low cost e quindi ho preso il primo autobus 🚌 disponibile ed ho scelto National Express e nel giro di 2 ore ho raggiunto la stazione di Victoria.

Cosa vedere

A londra c' è davvero l' imbarazzo della scelta.
Solitamente avendo soltanto pochi giorni preferisco non perdere troppe ore a visitare i musei infatti mi concentro su quello che mi può offrire la città.
Adoro svegliarmi presto e andare a dormire relativamente tardi. Secondo me le città acquisiscono un fascino in più con il buio.

Il primo giorno mi sono concentrata nella zona di Westminster, ho fatto un giro a Buckingham Palace, Piccadilly Circus e infine Harrods.

Il secondo giorno invece ho scelto di acquistare l' entrata giornaliera alla metro causa pioggia.
Se non ricordo male il costo é di 14£ ed era utilizzabile per tutto il giorno, fino alle 4 del mattino.
Valida per tutte le zone più importanti, cioè dalla 1 alla 6.

Che dire, l' ho girata in lungo e in largo e sono passata in alcuni luoghi che non avevo visitato l' altra volta.
Poi ragazz* non so voi ma io adoro la metro.

Ed eccoci arrivati all' ultimo giorno. Innanzi tutto è necessario scegliere l' orario giusto per la partenza con l' autobus per non rischiare di perdere il volo ✈; quindi dovete partire come minimo 4 ore prima.
Come all' andata ho scelto il National express.

Bene ragazz*, spero che questa nuova tipologia di articolo vi sia piaciuta e cercherò di farne altri perché io stessa cerco moltissime cose riguardo i viaggi nei vari blog on line.

Fatemi sapere se anche voi siete già state a Londra e soprattutto dove avete alloggiato perché la prossima volta vorrei cambiare zona ed ho bisogno di consigli 😏

💦A presto con il prossimo post💦



Commenti

  1. già stata più volte e la prima non l'ho apprezzata particolarmente ma già dalla seconda volta si.. essendoci stata un po' ho visitato anche qualcosina nei dintorni oltre che il centro.. ;)

    mallory

    RispondiElimina
  2. Sono stata a Londra 2 volte, la prima a 18 anni per 10 giorni, vacanza studio, la seconda quest'anno per 4 giorni e ho alloggiato a Pimlico, zona residenziale e tranquilla.

    La città la prima volta è stata tutta una scoperta e una sorpresa, era anche estate e quindi non faceva freddo. La seconda volta, penso anche causa clima e tempaccio, l'ho vissuta molto diversamente, penso sia stato il viaggio in cui ho sofferto di più in vita mia.

    Per cui al momento ho sensazioni contrastanti su Londra, dovrei andarci una terza volta per decidere! XD

    RispondiElimina
  3. Ciao! Io non ci son mai stata ma mi piacerebbe visitarla!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - Venus - Fango termoattivo anti-cellulite

Ciao ragazze❤
oggi vi parlo di questo fango termale termoattivo anti-cellulite di Venus che consente di fare da soli un vero e proprio trattamento uguale ai centri termali.
Sta arrivando l' estate e tutte noi vogliamo arrivarci al meglio 👀 ahaha


Il fango è composto da argilla, sali minerali e alghe marine ed ha una consistenza molto corposa.

Io ho provato questo prodotto per un mese3 volte a settimana e ho visto la differenza;
la pelle il giorno dopo appare veramente liscissima.

Lo applico nelle zone più problematiche e lascio il tutto in posa 15\20 minuti più o meno ( nell' involucro c'è scritto 12 minuti ) poi lo  tolgo con acqua calda.

Questo fango però per me hasoltanto un' aspetto negativo.

L' ODORE.

Per me l'odore di un cosmetico deve essere piacevole perché è un momento di coccole questo però aveva un retrogusto di "pesce morto"( scusate il francesismo).😀
Mi spiego meglio: l'odore di per sé non era male a primo impatto ma ogni tanto si…

-- Trico Bio di Athena' s --

Ciao ragazze💚
Sono ancora qui per parlarvi di una nuova linea uscita da poco.
L' azienda in questione è l' Erboristica di Athena's.

Pochi mesi fa appunto è uscita La TRICOBIO professional, una linea professionale biologica certificata per la cura dei capelli.

All' interno della TRICOBIO troviamo prodotti per 4 tipologie di capello.
Inizio a presentarvele.

1-  LUCE SUBLIME (Linea gialla)
Grazie ad un innovativo Acido ialuronico quaternizzato il capello appare meno stressato, più idratato e molto più luminoso.
All' interno troviamo lo shampoo e il balsamo idratante e infine un siero Anti-crespo.

2- RIPARAZIONE PROFONDA (Linea verde)
La cheratina vegetale derivata da cereali svolge un' azione ristrutturante e fortificante. Ne fanno parte 4 prodotti. Shampoo, balsamo, un siero ed infine i cristalli liquidi.

3- LISCIO ASSOLUTO (Linea rosa)
L'ingrediente principale di questa linea è l'olio di monoi e fiori polinesiani, ottimi per rendere il capello lisci…

- Pulizia del viso -

Ciao ragazze💚
l' altro giorno, mentre sistemavo tutti i miei prodotti mi sono accorta che non vi ho mai parlato dei guanti struccanti o simili.
Quindi oggi sono qui per parlarvi di quelli che ho provato fino ad ora.
Ovviamente li ho provati tutti con acqua e nient' altro, infatti questi guanti servono proprio per evitare tutti gli sprechi che comporta lo struccaggio.

Inizio con i guantini di Glov.


Questo è un brand molto famoso per i suoi guanti. Li ho provati tutti e 3 grazie all' abbonamento alla mybeautybox e mi sono piaciuti molto. Questi sono dei campioni prova.
L' azienda realizza tre diversi guanti per tre tipologie di pelle e lo trovo ottimo.
Preciso che io faccio un trucco completo e abbastanza pesante ogni giorno (quasi) quindi ci metto sempre molto per struccarmi bene. Sicuramente per un trucco leggero opterei per i secondi.


Ed ora passiamo ai dischetti struccanti di Lamazuna.  www.lamazuna.com


Questi vengono venduti in una scatolina di legno molto carina …